Il Vangelo di Marco è il più essenziale dei quattro “canonici” e il primo ad essere stato scritto. È una narrazione che si presta ad essere letta (o ascoltata) tutta d’un fiato, per poter portare con sé anzitutto alcune impressioni forti a proposito del protagonistaGesù di Nazareth – del suo modo di fare e di parlare, dei discepoli e delle folle che lo seguono, degli uomini di potere che lo osservano e lo avversano (Erode, Scribi e Farisei, i capi dei Sacerdoti, Pilato). A partire da queste impressioni può nascere anche la curiosità verso i particolari, verso il messaggio di questa narrazione. Che ad ogni rilettura offre scorci nuovi e sorprendenti.

Il percorso “Secondo Marco” è nato su impulso della Diocesi di Crema ed è strutturato come un itinerario di esercizi spirituali, da poter svolgere in una settimana di ritiro o lungo periodi molto più lunghi. È articolato in grandi sezioni di lettura, ciascuna con una introduzione e con una Scheda per il lavoro personale. Si aggiungono alcuni spunti di meditazione su una serie di brani (internamente alle grandi sezioni) e alcune indicazioni metodologiche sulle dinamiche dell’esercizio spirituale.

Il percorso

  1. Introduzione generale al Vangelo di Marco
  2. Scorcio 1: La tomba vuota
  3. Sezione A: Gesù in Galilea (Mc 1-3,6)
  4. Scorcio 2: Guarigione di un paralitico (Mc 2,1-12)
  5. Sezione B: Gesù, i discepoli, il male (Mc 3,7-6,6)
  6. Scorcio 3: Il seminatore (Mc 4,1-9)
  7. Scorcio 4: L’indemoniato di Gerasa (Mc 5,1-20)
  8. Sezione C: L’identità di Gesù e la paura di Erode (Mc 6,7-8,30)
  9. Scrocio 5: La purezza interiore (Mc 7,1-23)
  10. Scorcio 6: I pani (Mc 8,1-21)
  11. Sezione D: Verso Gerusalemme (Mc 8,31-10,52)
  12. Scorcio 7: La trasfigurazione (Mc 9,2-10)
  13. Scorcio 8: Il cieco di Gerico (Mc 10,46-52)
  14. Sezione E: A Gerusalemme (Mc 11-13,37)
  15. Sezione F: Da Betania agli azzimi (Mc 14,1-31)
  16. Sezione G: Nell’orto degli ulivi (Mc 14,32-52)
  17. Sezione H: La passione (Mc 15,53-32)
  18. Sezione I: La morte e la tomba vuota (Mc 15,33-16,8)
  19. Spunti per la revisione del percorso

Il percorso è distribuito dalla società Gymnastica Srls, che cura l’allestimento di alcuni percorsi di formazione individuali.

Se hai già creato il tuo account vai direttamente alla Piattaforma Didattica, altrimenti iscriviti gratuitamente alla Piattaforma seguendo le indicazioni e poi accedi al Percorso.